02 FEBBRAIO 2014
GRUPPO PADRE NOSTRO … PADRE DI TUTTI
UN GIORNO SPECIALE NEL REPARTO DI PEDIATRIA DEL POLICLINICO

Non è facile incontrare la sofferenza e spesso ci illudiamo che basti starne lontano per farla sparire. Ci rifugiamo in futili divertimenti per non pensare e poi ci ritroviamo vuoti in quella nostra solitudine che allo stesso tempo desideriamo e odiamo. Poi con un gesto buffo fai sorridere un dolce bimbo dagli occhioni verdi, e la sua mamma, con il viso segnato dal dolore, ti dice un sincero “grazie”, accennando un timido sorriso …, e comprendi che il tuo compito in questo mondo è donarti agli altri …e scopri che in un attimo la tua vita puòriempirsi di senso e di gioia vera. Questa è l’esperienza che ogni anno si rinnova e si arricchisce nel momento di Animazione che il gruppo “Padre Nostro … Padre di tutti”, di cui gioiosamente faccio parte, organizza nell’Aula Magna del Reparto di Pediatria del Policlinico.

Domenica 2 febbraio, per il nono anno consecutivo, abbiamo proposto un pomeriggio diverso ai tanti bambini, costretti a rimanere in ospedale, e ai loro genitori: due ore di svago e di spensieratezza con giochi, canti, brevi sketch comici e tanti regali, che al termine un allegro pagliaccio ha distribuito a tutti i presenti. Non abbiamo, poi, dimenticato coloro che non hanno potuto raggiungere il luogo della festa e quindi, con tanti palloncini e un cesto pieno di doni, il nostro pagliaccio, insieme ad alcuni di noi, ha visitato stanza dopo stanza tutti i bimbi ricoverati, donando loro un po’ di allegria e un piccolo regalo.

Non scorderemo quei sorrisi spesso inconsapevoli e soprattutto quegli occhi lucidi di tanti mamme e papà, che vivono la sofferenza dei propri figli da impotenti e spesso vorrebbero solo sentire un po’ di sostegno e conforto per continuare a lottare.
Ad essi abbiamo voluto consegnare un piccolo segnalibro contenente un sms spirituale, perché, guardandolo, possano sentire la nostra vicinanza e la preghiera che rivolgeremo ogni giorno per ognuno di loro.

Infine ringraziamo di vero cuore il Professore De Luca, Direttore del Dipartimento di scienze pediatriche, ginecologiche, microbiologiche e biomediche dell’Università di Messina, e tutti i medici e il personale paramedico del reparto di Pediatria del Policlinico per la loro disponibilità e gentilezza e per averci donato la possibilità di vivere questa straordinaria esperienza.

Rosalia Tolomeo