16 NOVEMBRE 2013
PROGETTO "SENTINELLE NELLA NOTTE" …PER LE STRADE DELLA NOSTRA CITTA'
OBIETTIVO: Nell’anno pastorale 2013/2014 viene rivolta dal nostro Arcivescovo, Mons. Calogero La Piana, un’attenzione particolare alla comunità cristiana, alla quale spetta il compito di “educare evangelizzando ed evangelizzare educando...”. Pertanto, si sente l’esigenza di promuovere un’esperienza di adorazione eucaristica e missione territoriale rivolta soprattutto ai giovani della nostra città che spesso il sabato sera si attardano in pubs e locali notturni, alla ricerca di qualcosa o di qualcuno che li soddisfi. Come dice Papa Francesco: “Il Vangelo è per tutti e non per alcuni. Non è solo per quelli che ci sembrano più vicini, più ricettivi, più accoglienti. E’ per tutti. Non abbiate paura di andare a portare Cristo in ogni ambiente, fino alle periferie esistenziali, anche a chi sembra più lontano, più indifferente. Il Signore cerca tutti, vuole che tutti sentano il calore della sua misericordia e del suo amore”.
Con questo spirito, l’iniziativa è già stata accolta positivamente da alcuni Uffici diocesani (Ufficio Liturgico, Caritas, Ufficio Missionario, Ufficio Vocazionale e Seminario Arcivescovile) che si attiveranno ad animare il progetto che avrà luogo presso la Chiesa “S. Maria dei Catalani” dalle ore 20.30 alle ore 03.30 nelle date sottoindicate.
Un caro saluto. Andrea Pinesi
CRONACA DI UN EVENTO

Sabato 16 novembre dalle ore 20.30 alle ore 03.30 presso la Chiesa "S. Maria Annunziata dei Catalani" si è dato avvio al progetto "Sentinelle nella notte", promosso, nel segno forte della comunione, dall'Ufficio Liturgico, dalla Caritas diocesana, dall'Ufficio Missionario, dal Centro diocesano per le Vocazioni, dalla Consulta delle Aggregazioni Laicali, dall'USMI e dal CISM. In linea con il programma pastorale diocesano per l'anno 2012/2013, in cui il nostro Arcivescovo ci invita a porre un'attenzione particolare alla comunità cristiana, alla quale spetta il compito di "educare evangelizzando ed evangelizzare educando …", si è avvertita l'esigenza di realizzare un'esperienza di preghiera (adorazione eucaristica) e di missione territoriale, rivolta soprattutto ai giovani della nostra città che spesso il sabato sera si attardano in pubs e locali notturni, alla ricerca di qualcosa o di qualcuno che li soddisfi. Come afferma Papa Francesco: "Il Vangelo è per tutti e non per alcuni. Non è solo per quelli che ci sembrano più vicini, più ricettivi, più accoglienti. E' per tutti. Non abbiate paura di andare a portare Cristo in ogni ambiente, fino alle periferie esistenziali, anche a chi sembra più lontano, più indifferente.






Il Signore cerca tutti, vuole che tutti sentano il calore della Sua misericordia e del Suo amore". Con questo spirito, l'iniziativa ha trovato un'ottima risposta e così il primo momento è stato ampiamente partecipato. Dopo l'adorazione eucaristica, presieduta da Padre Massimo Cucinotta, Direttore dell'ufficio Liturgico diocesano, diverse coppie di giovani si sono riversate per strada a invitare i propri coetanei a "incontrare" Chi continua "a cercarli" perché li ama di un amore immenso.Coloro che hanno accolto l'invito, hanno anche avuto la possibilità di vivere l'esperienza del Sacramento della Riconciliazione e dell' "ascolto" e di sostare in preghiera, nell'abbraccio di Cristo Eucaristia che si è fatto Carne per camminare con noi, in mezzo a noi! Ci ritroveremo per i prossimi appuntamenti: sabato 11 gennaio, sabato 22 marzo, sabato 17 maggio. Insieme con Gesù … possiamo davvero diventare "sentinelle nella notte"… "fiaccole che ardono" per amore!
Andrea Pinesi

CHIESA SS. ANNUNZIATA DEI CATALANI